Come dormire bene d'estate

Come dormire bene d'estate

Il tempo fa ancora qualche capriccio ma è arrivata ufficialmente l’estate.

Quando le temperature aumentano è normale soffrire il caldo non solo di giorno ma anche durante la notte e, in alcuni casi, diventa davvero difficile dormire bene e svegliarsi riposati. Sentiamo caldo, sudiamo, ci rigiriamo nel letto, assumiamo posizioni strane. Al mattino siamo solo terribilmente stanchi.

Ecco, allora, qualche semplice trucco per dormire bene d’estate:

  • usate solo tessuti freschi come il lino e il cotone, anche per la biancheria da letto. La nostra pelle deve respirare e per farlo ha bisogno di tessuti leggeri e traspiranti;

  • la stanza deve essere fresca e asciutta ma attenzione a non abusare di ventilatore e condizionatore. Accendeteli prima di andare a dormire e una volta raggiunta la temperatura ideale spegneteli per riposare;

  • non cenate con cibi pesanti o troppo speziati e non esagerate con le bevande alcoliche perché incidono sulla temperatura del corpo e rendono il sonno più inquieto;

  • assumete la posizione supina per riposare e suderete di meno;

  • scegliete il materasso che si adatta adatta a tutte le stagioni rispettando la vostra temperatura corporea. Eminflex, ad esempio, è attenta a realizzare materassi con tessuti in cotone per il lato estivo e in lana per il lato inverale, come Infinity e Union, sfoderabili per permetterne il lavaggio, come Naturity, Airy e Perfecto, e dotati di fasce traspiranti. Ogni prodotto è studiato per garantirvi un riposo confortevole e fresco anche nelle calde notti d’estate.

Postato su 22/06/2016 Home, Consigli 0 869

Lascia un CommentoRispondi

Quanto fa 5 + 3:

Categorie Blog

Ultimi commenti

Cerca nel blog

Articoli Correlati

Compara 0
Desiderata
Precedente
Seguente