Consigli per non russare

Consigli per non russare

Sono molte le persone che russano durante il sonno. Questo disturbo, più frequente tra gli uomini e dovuto a un cattivo passaggio d’aria nelle vie respiratorie, spesso peggiora con il passare dell’età.

La scena tipica prevede che durante la notte la moglie, infastidita, svegli il marito, provi a fargli cambiare posizione di riposo e alla fine abbandoni il letto presa da sconforto. Scherzi a parte, se russare diventa un’abitudine il primo passo da fare è quello di indagare le cause del disturbo con una visita specialistica. Nel frattempo ci sono piccoli rimedi che possono tornare utili per non russare durante la notte e permettere anche a chi vi è accanto di riposare:

  • Provate a dormire mantenendo la testa sollevata e utilizzando due o più cuscini, questo faciliterà il passaggio d’aria nelle vie respiratorie. Evitate di riposare in posizione supina;

  • cenate con cibi leggeri per facilitare la digestione e non andate a dormire subito dopo aver mangiato;

  • fate attività fisica durante la giornata, una mezz’ora di sano sport è l’ideale;

  • fumate di meno e riducete il consumo di alcol, soprattutto nelle ore serali. Entrambi influenzano il normale passaggio d’aria nelle vie aeree e vi impediscono una corretta respirazione;

  • se siete in sovrappeso perdere peso potrebbe aiutarvi a riposare meglio ma rivolgetevi a uno specialista per seguire una dieta alimentare adatta al vostro organismo e alle vostre esigenze.

Questi consigli possono aiutarvi a riposare meglio ma non hanno la pretesa di risolvere veri e propri disturbi del sonno. Quindi, se russate ogni volta che riposate o vi accorgete di soffrire di apnee notturne, la cosa migliore da fare è rivolgersi a uno specialista che vi aiuterà a risolvere il problema!

Postato su 18/05/2016 Home, Consigli 0 2071

Lascia un CommentoRispondi

Quanto fa 5 + 3:

Categorie Blog

Ultimi commenti

Cerca nel blog

Articoli Correlati

Compara 0
Desiderata
Precedente
Seguente